Ghiviborgo cambia tecnico: via Amoroso, tocca a Pascucci

CALCIO D - Giovedì (ore 15) turno infrasettimanale. Debutto del neotecnico del Ghiviborgo Carlo Pascucci che prende il posto di Christian Amoroso. I biancorossoazzurri ospitano il Montemurlo. Trasferta del Viareggio a Sestri Levfante mentre il Real Forte Querceta riceve la forte Lavagnese.

-

 

E’ tempo di turno prepasquale nel Giovedì Santo anche in serie D. Si gioca la 32esima giornata di un torneo che ne prevede 34: siamo alla terz’ultima. Una vigilia agitata dal clamoroso avvicendamento sulla panchina del Ghiviborgo. Il 2 a 2 di Ponsacco è stato fatale infatti a Christian Amoroso che qualche mese fa a sua volta era subentrato a Simone Remorini. La società della Media Valle ha chiamato l’ex-rossonero Carlo Pascucci. A lui il compito ormai quasi proibitivo di evitare i playout e magari di giocare gli spareggi-salvezza nel migliore dei modi evitando una bruciante retrocessione. La prima del neotecnico al Gianni Bui di S.Giuliano Terme contro il Jolly Montemurlo. Epilogo post-season che difficilmente potrà scansare anche il Viareggio. La squadra di Carlo Bresciani deve recuperare 5 punti al Ligorna e non sarà operazione facile. Giovedì le zebre saranno di scena a Sestri Levante contro un avversario diretto nella corsa verso la permanenza in serie D. Accorciare le distanze dai liguri, che sono avanti di quattro punti, significherebbe anche cercare di guadagnare la miglior posizione possibile se proprio non si potrà fare altrimenti. Ricordiamo che la quint’ultima e la sest’ultima avranno il vantaggio della migliore posizione in classifica. Infine il Real Forte Querceta che dall’alto dei suoi 44 punti non ha alcun problema se non quello di chiudere magari anche con un lusinghiero quinto posto. Il compito dei bianconeroazzurri di Guido Pagliuca (ancora in tribuna poichè squalificato) non è dei più semplci visto che al Buon Riposo arriva la forte Lavagnese. Ma un cosa è certa: per gioco espresso e potenzialità palesate la squadra versiliese avrebbe meritato anche qualche punto in più. Ma tutto sommato va bene così. Fischio d’inizio alle ore 15.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento