Joel Santos vince a Parigi la prestigiosa corona del “Montana Belt”

PUGILATO - Impresa del pugile lucchese Joel Santos che a Parigi conquista la cintura “ Montana Belt “; sconfitta ai punti per il giovanissimo Lorenzo Frugoli. La Pugilistica Lucchese non finisce mai di stupire , una bella realtà sportiva ma anche sociale visto che giornalmente sono decine i ragazzi e le ragazze che la frequentano.

-

.Questo fine settimana Giulio Monselesan e Walter Brucioni come tecnici accompagnatori hanno seguito le sorti di cinque pugili della rappresentativa toscana impegnata nella 13esima edizione del Torneo Internazionale di Boxe “ Les Centuires Montana Belt “ che si sono svolte ad Argenteuil municipio della capitale francese Parigi. La Pugilistica Lucchese ha presentato due ottimi pugili di sicuro avvenire : il giovanissimo pugile di Capannori Lorenzo Frugoli ( classe 2003 ) ed il pugile elite Joel Santos ( classe 1991).

il palcoscenico internazionale ha dato la carica a Santos che ha impiegato poco meno di due riprese per liquidare il pugile rumeno Moraru nella finale di giovedi 20 dove ha vinto il suo girone dei 56 kg elite , dopo quattro conteggi l’angolo di Moraru ha deciso di porre fine alla ormai impari lotta . Per aspirare alla prestigiosa cintura serviva un’altra vittoria che e’ arrivata, avversario il pugile della squadra nazionale Svizzera Pugno: Santos stravince con tattica, intelligenza e pugno: un istante prima del suono del gong finale mette anche al tappeto l’avversario. Meritatissima vittoria della cintura per Santos, grande soddisfazione per il suo allenatore Giulio Monselesan : portare un pugile di un club in un contesto internazionale dove sono presenti 22 nazioni dà un valore aggiunto all’impresa di Santos.

Frugoli ha disputato un ottimo incontro per la categoria schoolboy dei 62 kg ma e’ stato sconfitto ai puntida francese Yanis, incontro equilibrato e difficile da valutare che ha visto prevalere di un soffio il pari età transalpino.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento