Ostacolo Massese insuperabile per il GhiviBorgo

CALCIO D - Partita difficile per i ragazzi di mister Amoroso contro una squadra decisamente più forte e in ottima condizione.

-

 

Per la 29esima giornata di campionato, in scena al Bui di San Giuliano Terme la sfida tra GhiviBorgo e Massese, prima inseguitrice del Gavorrano capolista. La partita parte in salita per i biancorossi, per l’occasione in maglia gialla, sotto di una rete già dopo 8 minuti. Sugli sviluppi del calcio d’angolo battuto dall’ex Pagano bomber Biasci sblocca il risultato con un colpo di testa in anticipo sul primo palo. Al 27′ rigore netto negato agli ospiti. Verruschi affonda in area De Paola ma l’arbitro ammonisce l’attaccante per simulazione. Ad un minuto dalla fine del primo tempo a firmare il 2 a 0 ci pensa sempre Biasci che dopo una punizione sulla tre-quarti si avventa sulla corta respinta degli avversari calciando di potenza il pallone sotto la traversa.I ragazzi di Giacomo Lazzini si dimostrano una squadra matura e capace di sfruttare al meglio le occasioni da palla inattiva. All’inizio della ripresa protagonista ancora Biasci che si procura il penalty realizzato da Barone. Mei e compagni nonostante i tre gol di svantaggio rimangono in partita e al 75′ segna dal dischetto Zuppardo  per fallo di mano di Villagatti. Allo scadere i biancorossi accorciano le distanze con la sfortunata deviazione di Villagatti su tiro di Russo. Dopo una partita giocata alla pari il GhiviBorgo non riesce a rimontare la proibitiva sfida contro i bianconeri. La Massese porta a casa la quarta vittoria consecutiva, mentre la formazione di Christian Amoroso perde l’occasione per avvicinarsi alla zona salveza diretta, distante ora quattro punti.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento