Sara Paganucci regina del Sahara; sette giorni nel deserto

ATLETICA - Sara Paganucci del GS Orecchiella, atleta specialista delle lunghe distanze, ed allenata dal tecnico Fidal Massimo Santucci, parteciperà alla 32esima Marathon des Sables in programma dall8 al 17 aprile. L'atleta lucchese è infatti una delle sole tre donne italiane ai nastri di partenza della mitica e proibitiva corsa che terrà i concorrenti per sette giorni sulle dune del deserto del Sahara marocchino.

-

La competizione, tuttavia, con la maratona classica (già da sé molto impegnativa) ha poco o niente a che vedere: si tratta di una corsa sulla distanza di 250 km che dura una settimana, con sei frazioni e un giorno di riposo, tutta nel deserto, da compiere in completa autosufficienza alimentare e con un pesante zaino sulle spalle con diverso materiale. Un’impresa da super uomini e donne, oppure da pazzi!

Lascia per primo un commento

Lascia un commento