Un restauro di respiro europeo

LUCCA - Commenti entusiasti per il termine dei lavori sia dall'Arcivescovo Castellani che dal sovrintendente Ficacci. Il vescovo ha ironizzato sullo scetticismo intorno al termine dei lavori, mentre il sovrintendente ha sottolineato la sinergia tra gli enti che hanno partecipato ai lavori.

-

 

La riapertura del transetto Nord costituisce in pratica il termine dei lavori che hanno interessato la cattedrale di San Martino in questi anni. Un traguardo che il vescovo Italo Castellani ha salutato con soddisfazione, ironizzando sullo scetticismo degli anni scorsi per il termine dei lavori.

Un restauro di respiro europeo, così ha commentato la sinergia tra gli enti che ha permesso il termine di questo restauro il sovrintendente ai beni culturali Luigi Ficacci, presente alla giornata di inaugurazione

Lascia per primo un commento

Lascia un commento