Un seme per la Fondazione Stella Maris, tra giochi antichi e mostre

S.GIULIANO TERME - E' stato un successo l'iniziativa dal titolo “un seme per la fondazione Stella Maris” che si è svolta domenica scorsa (23 aprile) all'orto fruttifero di Arena Metato nel comune di San Giuliano Terme. La giornata che aveva lo scopo principale di raccogliere fondi per la fondazione Stella Maris che si occupa di assistenza di bambini e adolescenti con le principali e più frequenti patologie del sistema nervoso e della mente.

-

Tanti i momenti interessanti della giornata, Fabrizio Diolaiuti ha incontrato e intervistato gli operatori che lavorano a diretto contatto con i bambini all’interno della Stella Maris. Oltre alla musica possibile assistere dal vivo spazi dedicati ai giochi antichi, mostre di pittura e non solo, poi, l’attrazione principale della giornata. Inoltre lo chef stellato Cristiano Tomei ha cucinato per tutti creando piatti originali e molto apprezzati: era possibile mangiare all’interno della struttura pagando un biglietto d’ingresso. La manifestazione si è svolta all’interno dei 60mila metri quadri della struttura dell’Orto Fruttifero che per il secondo anno consecutivo ha deciso di dedicare un’intera giornata alla raccolta fondi per La stella Maris.

Nella prossima puntata de “I Colori del serchio” che andrà in onda a partire da sabato 29 aprile alle ore 21, vi proporremo uno speciale relativo a questa bella e simpatica iniziativa ludico-culturale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento