Altopascio, un weekend con il pane cotto in piazza e tante altre specialità

ALTOPASCIO - Un weekend interamente dedicato al pane ad Altopascio. Sabato e domenica prossimi (20 e 21 maggio) torna infatti la tradizionale festa che coinvolgerà tutta la città del Tau.

-

L’evento è stato presentato dal Sindaco, Sara D’Ambrosio, dall’assessore alla cultura, Martina Cagliari, dal proprietario del panificio “Il Buon Pane”, Massimo Pistoresi e dal gestore de “La Magione del Tau”, Roberto Reino.

Saranno due giorni dedicati completamente al pane e all’enogastronomia locale. In piazza della Magione si preparerà il pane a cielo aperto mentre in piazza Garibaldi le frazioni di Marginone, Spianate e Badia Pozzeveri, proporranno i prodotti tipici delle sagre estive (cencio, polenta e pesce fritto). Piazza Ospitalieri diventerà il centro artistico della due-giorni, con la mostra di pittura, le installazioni d’arte in estemporanea e l’asta prevista per domenica pomeriggio.

Ma sarà soprattutto una festa all’insegna della solidarietà, visto che l’intero ricavato della manifestazione andrà ai comuni terremotati di Accumoli ed Amatrice. E proprio il primo cittadino di Amatrici, Sergio Pirozzi, in collegamento Skype ha ringraziato Altopascio.


Lascia per primo un commento

Lascia un commento