Attivo il controllo di vicinato nel morianese

S. QUIRICO DI MORIANO - Con il posizionamento di 20 cartelli lungo la via di Moriano e a Palmata che informano che l’area è sottoposta a “Controllo di vicinato”, diventa operativo anche a San Quirico, San Lorenzo, San Michele, San Cassiano e, appunto, a Palmata, il Controllo di vicinato. 

- 2

 

Il controllo di vicinato, promosso dal Comune insieme alla Prefettura e alle Forze dell’Ordine, è stato introdotto a partire dal 2014 in alcune frazioni periferiche del territorio comunale -prima San Concordio di Moriano e Arsina e poi Saltocchio- con lo scopo di  realizzare concretamente una rete di relazioni utili a prevenire fenomeni di microcriminalità e a rafforzare il senso di sicurezza nei paesi e nelle frazioni del territorio. Gli stessi cittadini infatti, uniti da un rinsaldato rapporto di “buon vicinato”, diventano i primi occhi e le prime orecchie che, osservando quotidianamente il proprio paese, la propria frazione, il proprio quartiere, dialogano fra loro anche grazie all’uso delle nuove tecnologie, segnalando prontamente eventuali anomalie alle forze dell’ordine.

 

 

Commenti

2


  1. Oh che bello spot pubblicitario per la campagna elettorale del ormai ex sindaco…


  2. Controllo del vicinato?? E cosa cazzo vuol dire?
    Che se prima vedevo qualcuno entrare dal mio vicino facevo finta di niente invece ora no? Poi cosa dovrei fare?se è giorno chiamo le forze dell ordine (che hanno le mani più legate di un carcerato)e se è notte posso sparare?
    Oppure questi cartelli dovrebbero fungere da deterrente per malintenzionati 😂😂😂
    Allora intanto in via piletra si spara di notte e di giorno,anzi di giorno è meglio perché neri come sono c’è il rischio di confonderli con cani e gatti e guai ad uccidere un gatto,diventi un assassino.
    Poi che il sindaco si faccia fare le foto a questa ridicola messa in scena fa capire una sola cosa..cittadini non siamo in grado di garantire la vostra sicurezza ARRANGIATEVI
    mi auguro proprio che casapound e Fabio Barsanti levi da giro tutte queste ridicole cazzate mentali e riporti la sicurezza come deve essere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.