Bama Altopascio salvo all’ultimo respiro; roba da cuori forti

BASKET C GOLD - Con le unghie e con i denti e, come direbbe il grande Aldo Giordani, con le coronarie arrosto il Bama centra la permanenza in C Gold. Lo fa battendo l'Olimpia Legnaia 65-64 al termine di una battaglia fino all'ultimo respiro, dove, come da previsione, gli errori sono stati molto più frequenti delle cose giuste e dove un dettaglio avrebbe potuto cambiare l'esito finale oppure consentire un successo più largo ai rosablu.

-

Decisivo un tiro libero di Florindi a due secondi dal termine.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.