Bonini: “Pulper alla Kme? Non abbiamo ricevuto richieste”

BARGA - L'amministrazione comunale, per voce del sindaco Marco Bonini, interviene sulle indiscrezioni circolate su internet riguardo un fantomatico progetto di produzione di energia tramite la combustione di pulper: "Non abbiamo alcuna comunicazione; chiederemo incontro urgente".

-

 

La notizia è circolata in questi giorni sui social e immediatamente la questione è arrivata sul tavolo del sindaco di Barga, Marco Bonini. Secondo alcune indiscrezione l’azienda KME di Fornaci di Barga potrebbe avere nei suoi futuri piani l’idea di iniziare a bruciare pulper per la produzione di energia e questo proprio nello stabilimento di Fornaci.
“L’Amministrazione Comunale – spiega il primo cittadino – non ha ricevuto richieste in questo senso. L’azienda ad oggi non ci ha fatto pervenire nessuna comunicazione a riguardo. In questi anni abbiamo sempre lavorato nella direzione della massima tutela ambientale con una politica mirata a far arrivare realtà produttive importanti alla certificazione ambientale, come nel caso dello stabilimento Smurfit Kappa Ania e anche di KME. E’ nostra intenzione continuare su questa linea e siamo disponibili come Amministrazione a valutare solo progetti che vadano in questa direzione. Abbiamo infatti sempre posto la questione della tutela dell’ambiente al primo posto e continueremo a farlo anche in futuro. Non è certo nostra intenzione procedere diversamente dalla linea tracciata in questi anni che punta alla salvaguardia dell’ambiente e alla migliore qualità di vita dei cittadini.
Chiederò in questo senso un incontro urgente con la direzione aziendale di KME per capire cosa c’è di vero in questa notizia e per parlare anche dei futuri piani di sviluppo dell’azienda”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.