La “prima” di Vizzoni alla Virtus, maestoso Grand Prix Esordienti

ATLETICA - Un week end di atletica leggera da ricordare, un'altra data che si andrà ad inserire nella prestigiosa bacheca di oltre 40 anni di Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca. Una società sportiva, una società di atletica leggera, un progetto per i giovani e per il futuro delle prossime generazioni che grazie alla competenza ma soprattutto smisurata passione di tutto lo staff dirigenziale e tecnico, oramai si protrae da oltre quattro decenni nonostante infinite difficoltà passate, presenti e future.

-

 

I dirigenti e tutti gli appassionati di atletica leggera ed amanti del progetto Virtus Cassa di Risparmio di Lucca non mollano ed anzi domenica mattina hanno rilanciato con una straordinaria edizione dell VIII Gran Galà Esordienti, oramai classico appuntamento di fine stagione per tutti i giovani atleti ed atlete delle scuole elementari che hanno frequentato i corsi comunali di atletica leggera con la Virtus Lucca e con tantissime altre società provenienti da ogni angolo della Regione con una menzione speciale ad Atletica Livorno e Atletica Libertas Runners Livorno che hanno partecipato in massa con numeri davvero impressionanti di bimbi. Oltre 450 atleti in gara impegnati nel salto in lungo, lancio del vortex e 60 metri che nelle due ore canoniche del gioco hanno provato queste discipline alternandosi tra rettilineo di arrivo e pedane di lancio e salto con centinaia di genitori presenti sugli spalti per ammirare le gesta dei proprio figli. Un evento che andava a racchiudere anche la tappa conclusiva, per i tesserati Virtus Cassa di Risparmio di Lucca, della II edizione dell’Italiana Assicurazioni Young Race, che grazie all’impresa assicurativa milanese che fa parte di Reale Group con la sinergia fondamentale dell’ Agenzia di Lucca, Martinelli Assicurazioni sas, oramai da due anni sostiene l’Atletica Virtus CR Lucca ed il suo progetto per i giovani e non solo. Ma la giornata ha rappresentato anche la prima uscita ufficiale di Nicola Vizzoni non da atleta in questo caso ma come nuono tesserato della Virtus CR Lucca.

Grande atletica assoluta con un incontro di lancio del martello che ha visto il grandissimo risultato tecnico, nuovo primato personale, a pochissimi centimetri dal pass per i Campionati del Mondo di Londra da parte di Simone Falloni, portacolori del Centro Sportivo Aereonautica, da quest’anno allenato dal neo virtussino Nicola Vizzoni e da Tommaso Mattei. 75mt e 73cm sulla pedana del Moreno Martin; di Lucca che si conferma una pedana di alto rango per i lanci della nazionale azzurra, dopo aver ospitato ben 5 edizioni consecutive dei Campionati Italiani Invernali di Lanci e che nel progetto costruito con Nicola Vizzoni, si vuol porre come punto di riferimento per l’intera atletica leggera italiana e non solo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.