“L’amore non conta i cromosomi” in azione per la ricerca

LUCCA - Una giornata di festa per sostenere la ricerca e promuovere le attività di un'associazione nata da poco ma con tante energie. "Il Campino" di San Macario ha ospitato il pranzo organizzato da "L'amore non conta i cromosomi" dedicato alla raccolta fondi per il progetto "Genoma 21".

-

 

Progetto portato avanti dal professor Pier Luigi Strippoli presso il Laboratorio di Genomica dell’Università di Bologna. L’associazione “L’amore non conta i cromosomi”, presieduta da Sabrina Cattaneo, è nata pochi mesi fa e questo era il suo primo evento pubblico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.