Nasce al Centro Giovani di Santa Magherita lo sportello di ascolto per persone LGBT

CAPANNORI - Uno sportello a sostegno delle persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender e dei loro familiari, perché l’espressione del proprio orientamento sessuale o dell’identità di genere non costituiscano un problema. E’ questo un nuovo esperimento per la Piana che parte dalla città di Capannori.

-

 

L’iniziativa nasce dalla proposta dell’associazione di promozione sociale ‘LuccAut’, accolta dall’amministrazione Menesini. Lo sportello sarà aperto tutti i martedì pomeriggio, dalle 15 alle 18, ed entrerà in funzione martedì 6 giugno.

Il servizio rivolto a tutte le persone Lgbt della Piana e di Lucca è stato lanciato il 17 maggio non a caso: oggi infatti è la giornata internazionale contro l’omofobia.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento