Elezioni, Teatro del Giglio esaurito per il confronto di NoiTv

LUCCA - Gli 8 candidati alla poltrona di sindaco di Lucca hanno risposto alle domande di Egidio Conca per poi darsi battaglia nelle repliche e nelle controrepliche. Il pubblico che ha riempito la platea i palchetti e anche il loggione ha partecipato "attivamente" alla serata divenuta un evento imperdibile per i lucchesi.

-

Atmosfera da stadio più che da teatro al Giglio, per il confronto tra i candidati a sindaco per il Comune di Lucca trasmesso in diretta dalla Nostra emittente. Gli otto candidati hanno affrontato i temi della campagna elettorale di fronte ad un pubblico molto caldo e in diverse occasioni il tifo degli schieramenti ha preso il sopravvento, interrompendo gli interventi e finendo con lo spezzettare il dibattito.

Gli otto aspiranti al ruolo di primo cittadino (Barsanti, Manfrotto, Bindocci, Tambellini, Quilici, Buonriposi, Garzella e Santini) hanno risposto alle domande del conduttore Egidio Conca su temi che sono andati dalla viabilità alla sicurezza, dal turismo al futuro utilizzo del Campo di Marte.

Com’era prevedibile, oltre alla proposte e ai programmi di governo, gli sfidanti hanno sottoposto il sindaco ad un fuoco di fila incrociato, criticando l’amministrazione uscente. E Tambellini si è difeso ed ha contrattaccato.

Particolarmente pungenti gli scambi di battute tra il sindaco uscente ed il candidato dei 5Stelle, Bindocci, con i due che si sono beccati più volte nel corso della serata.

Il dibattito, proseguito per quasi due ore e mezzo, ha segnato anche l’inizio della fase decisiva della campagna elettorale. Mancano ormai meno di due settimane al voto dell’11 giugno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.