Ballottaggio, partito dal centro storico il mini-tour elettorale di Santini

LUCCA - E' iniziato dal centro storico "Tutta Lucca in 10 giorni", il tour elettorale di Remo Santini in vista del ballottaggio del 25 giugno. Accompagnato dai consiglieri già eletti e dai sostenitori, Santini suona ai campanelli delle abitazioni e parla con la gente in strada e nelle piazze.

-

Convincere ad andare al voto al ballotaggio del 25 giugno gli elettori che hanno disertato le urne al primo turno. Un’impresa non facile per Remo Santini che si è lanciaro nel tour “Tutta Lucca in 10 giorni”, un viaggio iniziato dal centro storico e che mira a coinvolgere anche i quartieri e i paesi del Comune. Accompagnato dai consiglieri già eletti e dai sostenitori, Santini suona ai campanelli delle abitazioni e parla con la gente in strada e nelle piazze.

Santini ha annunciato che, se eletto, la ztl in centro storico non sarà toccata. Inoltre, realizzerà 300 posti auto in più per i residenti e modificherà l’ordinanza del comunein modo da evitare le multe ai residenti che parcheggiano fuori dagli spazi ma senza intralciare il traffico.

Infine, in vista del ballottaggio, Santini ha annunciato che non farà apparentamenti con altre liste.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.