Elezioni comunali, come si vota

LUCCA - In vista delle elezioni comunali di domenica prossima, una piccola guida sulle modalità di voto per Lucca e Camaiore che possono andare al ballottaggio e per Porcari, Bagni di Lucca e Forte dei Marmi che eleggeranno il sindaco al primo turno.

-

 

 

Nella nostra provincia, domenica 11 giugno sono chiamati alle urne i cittadini dei comuni di Lucca, Bagni di Lucca, Camaiore, Porcari e Forte dei Marmi. Si vota solo domenica, ed i seggi saranno aperti dalle 7 alle 23.

Nei comuni sotto i 15.000 abitanti, Forte dei Marmi, Bagni di Lucca e Porcari, sulla scheda è stampato il nome del candidato sindaco, con accanto il contrassegno della lista che lo sostiene. Il voto per il primo cittadino e quello per il consiglio sono uniti: votare per un candidato sindaco significa dare automaticamente la preferenza alla lista che lo appoggia.

Per quanto riguarda Lucca e Camaiore le opzioni sono tre: tracciando un segno solo sul simbolo di una lista, assegnando in tal modo la propria preferenza alla lista contrassegnata e al candidato sindaco da quest’ultima appoggiato.

Tracciando un segno sul simbolo di una lista, eventualmente indicando anche la doppia preferenza di genere. Tale possibilità, consente di esprimere due preferenze per i consiglieri comunali purché riguardanti candidati consiglieri di sesso diverso e appartenenti alla stessa lista, tracciando contestualmente un segno sul nome di un candidato Sindaco non collegato alla lista votata: così facendo si ottiene il cosiddetto “voto disgiunto”.

Tracciando un segno solo sul nome del sindaco, votando così solo per il candidato sindaco e non per la lista o le liste a quest’ultimo collegate.

A Lucca e Camaiore è eletto Sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno). Qualora nessun candidato raggiunga tale soglia si tornerà a votare domenica 25 per scegliere tra i due candidati che al primo turno hanno ottenuto il maggior numero di voti.

Come per ogni tornata elettorale, la nostra emittente seguirà lo svolgimento dello scrutinio con una lunga diretta che inizierà alle 22.30 per proseguire fino a tarda notte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.