A Montecarlo il campionato italiano Juniores con la Coppa Remo Puntoni

CICLISMO - Si disputa domenica a Montecarlo il Campionato Italiano Juniores (41^ edizione) la cui storia ebbe inizio proprio in Toscana, a Treggiaia nei pressi di Pontedera nel 1977 quando il pratese Viviano Vannucci della Cipriani & Gestri di San Giusto di Prato conquistò la maglia tricolore. La rassegna tricolore vedrà al via 169 atleti tra i quali 15 toscani.

-

Il Campionato Italiano (58^ Coppa Remo Puntoni) si svolgerà sulla distanza di 133 Km e 750 metri. Ritrovo presso le scuole elementari di San Salvatore e primi tre giri di Km 14,200 interamente pianeggianti, cui farà seguito un circuito di Km 20,900 con la salita di Montecarlo dal versante più agevole di Turchetto. Tornati a San Salvatore i corridori inizieranno un anello di Km 14,050 da ripetere per 5 volte con la salita di Montecarlo dal versante di Marginone ma che prevede gli ultimi 350 metri attraverso il centro storico di Montecarlo. Un’impennata difficile con tratto anche su pietra fino alla sommità della collina dalla quale mancheranno circa 10 Km al traguardo di San Salvatore. Campione uscente il toscano Mattia Bevilacqua, under 23 quest’anno nell’Hopplà Petroli Firenze. Tra il pubblico anche due grandi campioni montecarlesi del recente passato: Michele Bartoli e Marco Giovannetti. Il via della corsa alle 13,30.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.