Remaschi: “telefonata scherzosa, querelo Santini”

LUCCA - Non ha tardato a farsi attendere la risposta dell'assessore regionale Marco Remaschi alle esternazioni di Remo Santini. Remaschi ha annunciato querela, affermando che la telefonata era in tono scherzoso e ribadendo il suo appoggio al sindaco Tambellini.

-

“Dispiace che Santini abbia potuto equivocare una telefonata dal contenuto scherzoso, come molte altre tra di noi. Sfido  chiunque a trovare anche una sola persona a cui io abbia detto di votare il candidato di destra”.
Così Marco Remaschi (Pd), assessore regionale all’agricoltura, replica al candidato di destra alle ultime comunali a Lucca.
“Utilizzare una conversazione personale- sottolinea Remaschi- per screditarmi è davvero il punto più basso che Santini poteva raggiungere. L’insuccesso gli ha dato alla testa. Per quanto mi riguarda, io ho sostenuto Alessandro Tambellini senza se e senza ma”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.