Scialabba, il signore delle Mura domina la prima edizione della Lucca 5K

ATLETICA - Le Mura di Lucca hanno ospitato la 1° edizione della ";Lucca 5K - Un giro di Mura a tutta";, una competizione molto attesa soprattutto dagli atleti lucchesi. Bellissima la cornice di pubblico accorsa in gran numero per assistere a questa manifestazione. Il successo è andato a Giorgio Scialabba del GP Alpi Apuane.

-

 

Il percorso di gara consisteva in un giro completo delle mura, più un breve tratto finale per arrivare alla distanza complessiva di 5 km. La particolarità di questa corsa è stato il rilevamento tramite chip dei tempi al transito del giro posto di fronte al Caffè delle Mura, misurato in 4.223 metri, una distanza che da sempre esprime il valore degli atleti lucchesi e non solo. In campo maschile c’è stato un dominatore incontrastato, il portacolori del GP Parco Alpi Apuane, Giorgio Scialabba, che si è imposto per distacco con il tempo di 14’57” transitando per primo anche al giro di mura in 12’35”; mantenendo una media al km di 2’58”. Al secondo posto si è piazzato l’atleta locale Andrea Giovannelli (Lucca Marathon) in 15’46”; seguito al terzo da Federico Meini (Atletica Livorno) in 16’00”. Diversi atleti biancoverdi si sono messi in luce nella gara di casa; in particolare hanno brillato: Lorenzo Checcacci, 4° assoluto in 16’07” e vincitore della categoria sopra i 40 anni; Daniele Rubino, 6° assoluto in 16’21” e 2° classificato tra gli over 40 dietro al compagno di squadra Checcacci; Nicola Matteucci, al 10° posto in 16’36”, Roberto Gianni, 13° in 16’38”; e Andrea Cavallini, 17° in 16’51”. Buone prestazioni sono arrivate anche da Samuele Fanucchi (25°), Marco De Nevi (32°), Francesco Barbi (11° Veterano), Giampaolo Filauro (16° Veterano) e Emilio Canini (5° Argento), a cui si aggiungono le belle prove al femminile di Sabrina Malatesti (7° Senior) e Francesca Tesconi (13° Senior). In campo femminile la vittoria è andata a Elena Bertolotti (Atletica Castello) in 18’02”, davanti ad Elena Konstantos (GS Lammari) in 18’19” e Concetta Santini (Officina Podistica Lucca) in 18’41”. Una prima edizione che va in archivio con un bilancio davvero lusinghiero. Per la serie: è il caso di insistere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.