La Sicurezza in versilia nella stagione estiva

VIAREGGIO - Si è svolta a Villa Paolina a Viareggio, presieduta dal Prefetto Maria Laura Simonetti, una riunione tecnica di coordinamento delle Forze dell'Ordine che aveva come tema la sicurezza durante la stagione estiva.

-

 

Ospitati nelle sontuose stanze di Villa Paolina, il Prefetto, il Questore e i massimi gradi di tutte le forze dell’ordine della provincia hanno pianificato le azioni per incrementare la sicurezza a Viareggio. Partendo dai dati. Rapine dimezzate, furti ridotti sensibilmente. Nei primi sei mesi dell’anno a Viareggio ci sono stati 134 arresti, tra polizia e carabinieri, e 247 denunce. Oltre alle zone rosse sorvegliate da sempre (pinete, darsene e stazione), c’è grande attenzione al confine con Vecchiano, alla Bufalina. Zona preda di prostituzioni di ogni tipo, spaccio continuo nella macchia e attraverso i binari della ferrovia a ridosso di Torre del Lago. Infine un appello ai viareggini, per rendere la città più sicura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento