L’antica raccolta del fieno rievocata all’Orecchiella

GARFAGNANA - "Quand adavame al fin" ( quando si andava al fieno): era questo il titolo dialettale dell'iniziativa organizzata al Centro Visitatori del Parco dell' Orecchiella. Protagonisti gli attori della compagnia dell'Aschera di Corfino che, improvvisando, hanno rievocato il duro lavoro del fieno che si ripeteva ogni anno negli alpeggi dell'alta Garfagnana.

-

 

Prima si tagliava l’erba con uno strumento che cambia nome a seconda della località, frullana, ferra o ferrina, poi, le donne provvedevano a spargere l’erba per favorire la seccatura; una volta diventata fieno, gli uomini si caricavano in spalla il raccolto con dei contenitori chiamati “reti” e lo portavano nelle capanne per nutrire gli animali durante il lungo inverno.

L’iniziativa organizzata dal Corpo Carabinieri Forestali dello Stato ha riscosso un notevole successo, merito soprattutto della bravura e simpatia degli attori che hanno saputo coinvolgere il pubblico presente. Per gli appassionati delle rievocazioni dei lavori antichi, l’iniziativa si ripeterà tra meno di un mese a Corfino durante la festa “un passo nel passato”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento