Un Giro d’Italia sotto tono per la Michela Fanini di patron Brunello

CICLISMO - Più scuro che chiaro il bilancio della “Michela Fanini” di patron Brunello al Giro d'Italia che si è appena concluso. La nota positiva arriva da Anna Ceoloni, 26 anni, che ha disputato una corsa rosa di altissimo livello. L'atleta piemontese ha terminato la più importante corsa a tappe del mondo al 33esimo posto ma, soprattutto, quinta delle italiane.

-

Sulla sufficienza la giovane Francesca Balducci (21 anni) e l’ucraina Valeryia Kononenko che hanno terminato la fatica in crescendo dopo una partenza difficile. Sotto tono, invece, le altre soprattutto la cubana Iraida Garcia Ocasio e la campionessa d’Ungheria Monika Kiraly. Ora le ragazze di patron Brunello Fanini faranno qualche giorno di relativo riposo per poi riprendere gli allenamenti con l’obbiettivo di disputare al meglio il finale di stagione; magari facendo bene al Giro di Toscana in programma a settembre e organizzato proprio dalla società lucchese. Prossima gara… una corsa “open” nel vicentino domenica 23 luglio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento