Il violino protagonista di Pietrasanta in Concerto 2017

PIETRASANTA - Sarà ancora una volta l'affascinante colonnato del Chiostro di Sant'Agostino il palcoscenico naturale dell'XI edizione di Pietrasanta in Concerto. Il Festival diretto dall'istrionico Michael Guttman, violinista e direttore d'orchestra apprezzato in tutto il mondo, aprirà i battenti il 21 luglio prossimo.

-

 

Ben nove concerti, fino al 30 luglio, con i più grandi protagonisti della musica da camera internazionale. L’edizione 2017 è”L’anno del violino” con i grandi musicisti al violino, violoncello e pianoforte da Russia, Cina, Corea, Giappone, Argentina. Ma ci sarà anche il ritorno del grande maestro italiano Salvatore Accardo, ormai considerato il padrino del Festival ,che insieme a Laura Gorna, compagna di vita e di palcoscenico, chiuderà il Festival domenica 30 luglio suonando insieme a Michael Guttman le  Quattro Stagioni di Vivaldi eseguite con l’Orchestra da Camera Italiana.

Non mancherà il tradizionale concerto a ingresso libero, omaggio del Maestro Guttman alla Città, che vedrà protagonista lunedì 24 luglio ai Giardini della Rocca Roby Lakatos con il suo ensemble.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.