Fanno saltare la cassaforte al distributore

ALTOPASCIO - La banda dell'acetilene ha colpito nella notte al distributore Conad di via delle Cerbaie. Le telecamere hanno ripreso quattro uomini incappucciati che hanno usato l'acetilene per provocare l'esplosione, svuotare il forziere e darsi alla fuga

-

Quattro uomini incappucciati arrivati alle 3 di notte a bordo di un’audi A6. Questo quello che hanno ripreso le telecamere a circuito chiuso del distributore Conad in via delle Cerbaie ad Altopascio poco prima che la banda facessa saltare la cassaforte con l’acetilene. Il colpo è avvenuto in un momento in cui non c’erano clienti al self service. Dopo aver colpito la saracinesca con un piccone e aver divelto un lato del forziere, dalla bauliera è saltata fuori la bombola di acetilene con la quale hanno saturato l’aria per poi provocare l’esplosione con un innesco. Subito dopo la raccolta delle banconote e la fuga del commando che ha compiuto tutta l’azione in pochissimi minuti. Ancora da quantificare il bottino dei malviventi che sono comunque scappati con diverse migliaia di euro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento