Nuovo incendio nella Piana, fiamme tra le case a Marginone

ALTOPASCIO - Un incendio di vaste proporzioni ha interessato la zona di Marginone tra i comuni di Altopascio e Montecarlo. Sul posto i mezzi dei Vigili del Fuoco e dei volontari e due elicotteri regionale.

-

Un nuovo pomeriggio di fuoco e paura nella Piana di Lucca. Stavolta le fiamme sono divampate a Marginone, al confine tra i Comuni di Altopascio e Montecarlo. Un incendio, favorito dal forte vento che si è esteso in maniera rapida ed aggressiva. L’allarme è scattato subito e sul posto sono arrivati i mezzi dei Vigili del Fuoco e dei volontari, oltre alle forze dell’ordine, che hanno avuto il loro daffare per presidiare le zone più pericolose. Tre gli elicotteri regionali arrivati sulla zona, che hanno dovuto affrontare le difficoltà imposte dal vento. Allertato anche un Canadair. Sui rispettivi versanti erano presenti anche i primi cittadini di Altopascio Sara D’Ambrosio e di Montecarlo Vittorio Fantozzi.

Grandissima la preoccupazione dei residenti che hanno tentato in tutti i modi di dare il proprio contributo. Le fiamme in alcuni casi sono entrare nei giardini delle case. I danni sono stati ingenti perchè il rogo ha distrutto una parte del bosco e diverse coltivazioni interessando anche la rimessa di un’attività edile e altre strutture.

Alcune famiglie sono state temporaneamente allontanate dalle loro abitazioni, stessa sorte per alcuni turisti alloggiati in strutture della zona. Come domenica scorsa l’incendio ha provocato di nuovo la temporanea interruzione del traffico ferroviario.

Ad emergenza ancora in corso sono partite le indagini  per capire che cosa abbia dato origine alle fiamme. Anche in  questo caso il sospetto è che si tratti di un incendio doloso. E tra le ipotesi c’è anche quella che le fiamme siano divampate da due punti distinti.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento