Il rione di Capricchia si aggiudica il palio della Forma

CAREGGINE - E' stato il rione di Capricchia ad aggiudicarsi la 9° edizione del Palio del tiro della forma che si svolge ogni anno all'interno della festa della Alpi Apuane a Careggine. Non solo formaggio ma tante iniziative collegate a questo evento, è stato il palio a prendersi la scena attirando l'interesse di tantissimi turisti.

-

 

La manifestazione si è aperta con lo spettacolo degli sbandieratori e dei musici di Gallicano. Poi come dicevamo, il palio del formaggio anticipato dalla gara riservata ai più giovani. Il clou con la 9° edizione del Palio del tiro della forma, 9 tiratori che formano tre squadre che a sua volta rappresentano le tre parrocchie del comune di Careggine, Bandini Santi e Lazzurri sono i rossi del rione di capanne isola santa classificati terzi, Rino e Alberto Suffredini con Panzani lanciavano per i blu di Careggine Centro, classificatisi secondi. Dopo una gara avvincente la vittoria è andata ai gialli del rione di Capricchia formato da Fabio Angeli, Davide Merighi e Piero Righini. Sono stati loro che con un tiro di vantaggio hanno superato la porta di ingresso all’antico Borgo di Careggine che segnava la fine delle ostilità aggiudicandosi il “cencio “ realizzato dall’artista Roberto Micheli. Al termine come tradizione tutti a mangiare una parte della forma di grana di 30 kg oggetto della competizione. La festa è poi proseguita la sera con la passeggiata gastronomica, la gara podistica della domenica e nel pomeriggio tante iniziative tra cui la vecchia fattoria e il mercato artigianale all’interno del paese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento