Amore & Vita punta in alto dopo il trionfo di Zamparella al “Pantani”

CICLISMO - Il Memorial Pantani è stata un impresa speciale che va ad arricchire incommensurabilmente la bacheca del team Amore & Vita in questo straordinario 2017. Un vero capolavoro quello compiuto da Marco Zamparella. Un successo sognato, inseguito ed ottenuto, grazie ad una performance che ha del prodigioso se si analizza la condotta di gara del ciclista pisano all’attacco per oltre 140 km.

-

«Siamo molto orgogliosi di Zamparella. Davvero non ci sono parole – commenta il team manager Cristian Fanini – sicuramente è stata una delle più belle vittorie, insieme all’Appennino, ottenute nell’ultimo decennio di storia della nostra squadra. Ma la stagione non è ancora finita, ci aspettano a breve delle importantissime competizioni come Trofeo Beghelli, Giro dell’Emilia e Tre Valli Varesine. Inoltre speriamo ancora di essere invitati al Giro di Toscana Memorial Martini, perché è una corsa che si svolge pochi chilometri dalla nostra sede e a pochissimi da casa di Zamparella e del d.s. Frassi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento