Ecco la notte degli Stones; scattate le prime modifiche al traffico

LUCCA - Lucca capitale mondiale della musica rock, sabato sera con il concerto dei Rolling Stones. Mancano ormai poche ore all'esibizione della band inglese e all'ex campo Balilla la preparazione dell'area spettacolo è entrata nella sua fase finale.

-

 

Le torri del palco sulle quali saranno visibili le immagini della band sono pronte, come sono già completati gli sky box sulle mura.

Mick Jagger e compagni giovedì sera hanno già fatto una puntata a sorpresa all’ex Balilla e in Cortile degli Svizzeri dove sono stati allestiti i camerini e sono entusiasti della location, come confermato dal promoter del Summer Festival Mimmo D’Alessandro.

Intanto entrano progressivamente in azione le modifiche alla viabilità. Le prime sono state la chiusura di viale Carducci, del cavalcaferrovia di viale Europa e del tratto di circonvallazione tra viale Europa e piazzale Boccherini. Per l’accesso a Porta Sant’Anna è stata aperta al traffico la parte finale di viAle Luporini.

Sabato è il giorno clou, con l’arrivo a Lucca di circa 60mila persone. Tutte le scuole rimarranno chiuse e sarà vietato l’accesso a tutta l’area interessata dall’organizzazione del concerto, cioè la fascia che costeggia la zona sud ovest delle mura. Sarà chiuso al traffico anche l’intero Viale Europa. L’accesso all’area spettacolo sarà aperto dalle 13. E alle 21, sul mega palco sotto le mura, irromperanno finalmente i Rolling Stones.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento