Lopez ritrova una Lucchese quasi al completo; domenica arriva il Monza

CALCIO C - Dopo la dolorosa e triste sosta forzata di Livorno per i ben noti e tragici fatti che hano sconvolto la città labronica, mercoledì pomeriggio la Lucchese è tornata al lavoro. I rossoneri devono preparare la gara interna di domenica prossima (ore16,30) contro il Monza. Lopez ha a disposizione una settimana di tempo in più che gli permetterà di riavere l'organico al completo, o quasi.

-

La sfida ai brianzoli, reduci dallo 0 a 0 col Pisa, si profila tutt’altro che semplice, anche se non impossibile. Abbordabile senza dubbio per una Lucchese che dovesse ripetere la brillante prova sciorinata ad esempio contro il Pontedera. Il tecnico rossonero è confortato anche dalle notizie che giungono dall’infermeria che si sta lentamente svuotando. Intanto Cecchini sarà ancora più rodato e il laterale sinistro sarebbe stato impiegato già a Livorno. E lo stesso Ciro Capuano, che era in dubbio all’Ardenza, avrà modo di smaltire al meglio la distorsione al ginocchio. E poi c’è l’inossidabile e tenace Nolè: il capotano sta bruciando i tempi e domenica lo rivedremo almeno in panchina al pari dell’attaccante Del Sante a sua volta alle prese con qualche acciacco. Per il resto si dovrebbe andare verso la conferma dell’undici che dieci giorni fa ha incantato almeno per un tempo contro il Ponredera di Maraia. Ecco ripartire da qualla base e da quella prestazione lascia davvero ben sperare. E siccome domenica si tornerà a giocare alle 16,30, orario diciamo più normale e consono, chssà che anche il Porta Elisa non presenti un gran bel colpo d’occhio: pronto ad applaudire un’altra efficae e convincente performance di Fanucchi & C.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento