Il maltempo frena la fiera, ma non rovina la festa di Santa Croce

LUCCA - La pioggia, caduta soprattutto al mattino, non è riuscita a rovinare la giornata di festa a Lucca per l'Esaltazione della Santa Croce.

-

 

Partiamo dalle celebrazioni religiose. In Cattedrale l’Arcivescovo Castellani ha guidato il Pontificale insieme ai Canonici della Cattedrale, i Vicari delle Zone Pastorali e i presbiteri diocesani. Come da tradizione, all’inizio della cerimonia è stato eseguito il rito dell’incendio della stoppa, che brucia in un attimo per ricordare a tutti i fedeli come passano rapidamente la gloria e gli onori del mondo.

Veniamo alla parte laica. Nella zona di Borgo Giannotti la prima fiera del settembre lucchese.  Oltre ai banchi lungo la via del borgo, la tradizionale mostra mercato degli animali del Foro Boario. Come ogni anno, la tradizionale fiera in questa zona della città, con la relativa chiusura di Borgo Giannotti al traffico, ha creato numerosi disagi alla circolazione stradale. Tante le multe elevate dalla polizia municipale per la sosta selvaggia in zona, soprattutto al mattino. Prossimi appuntamenti con la fiera del Giannotti sono previsti per il 17, 21, 24 e 29 settembre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento