Riccardo Pera entra nel gotha della Porsche Carrera Cup Internazionale

MOTORI - Le splendide vittorie e la formidabile stagione di Riccardo Pera nella Porche Carrera Cup Italia non sono passate inosservate neppure a livello internazionale. Ed allora ecco che per il 18enne talentuoso pilota di Marlia, che guida la classifica del tricolore, si schiudono orizzonti davvero importanti. Molto importanti. E' infatti di queste ore la convocazione per due giorni di test ufficiali con tutti i campioni della Carrera Cup di tutto il mondo all'International Shoot Out.

-

 

Tutto questo il 25 e 26 settembre poco prima della gara del Mugello. Qualora Riccardo dovesse essere selezionato anche in Germania diventerebbe pilota ufficiale Porsche. Davvero una grandissima soddisfazione nonchè una ghiotta e clamorosa occasione per Riccardo Pera che rappresenterà Porsche Italia alla casa madre. Natutralmente continueremo a seguire passo dopo passo l’inarrestabile ascesa del 18enne di Marlia. E’ stato convocato anche Alessio Rovera, 22enne varesino, e grande rivale di Pera nella Posche Carrera Cup Italia. I due sono divisi infatti da 22 punti, a due prove dalla fne, Mugello e Monza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento