Rolling Stones, Raspini: “Difficile pensare di gestire ogni anno un evento di simile portata”

LUCCA - A "Buongiorno con noi" l'assessore ha fatto capire che difficilmente un evento simile a quello degli Stones potrà essere replicato non solo l'anno prossimo ma neppure nei prossimi due o tre anni.

-

Ancora non si è spenta l’eco del concerto dei Rolling Stones che i fans del Summer Festival ma anche i rappresentanti delle categorie economiche chiedono l’organizzazione di un altro mega concerto, magari subito l’anno prossimo.

Qual è la posizione del Comune di Lucca su una simile prospettiva? Una prima indicazione l’ha data l’assessore alla polizia municipale Francesco Raspini, intervenendo alla trasmissione “Buongiorno con noi”. L’assessore ha spiegato di non poter parlare a nome dell’amministrazione ma ha fatto capire che difficilmente un evento simile a quello degli Stones potrà essere replicato non solo l’anno prossimo ma neppure nei prossimi due o tre anni.

“Quello dei Rolling Stones è stato un evento eccezionale – ha spiegato Raspini – non posso dire che un concerto del genere non si farà mai più. Posso però dire che è difficile pensare di gestire ogni anno, ma anche ogni 2-3 anni, un impegno di questo tipo, perchè la struttura cittadina e quella comunale non sono pensate per gestire una cosa del genere a livello continuativo”.

Sulla scorta dei buoni risultati ottenuti sulla logistica del concerto, Raspini ha annunciato che il sistema dei parcheggi prenotati in aree pubbliche potrebbe essere adottato anche per la prossima edizione dei Comics.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento