Simulazione di una scossa di terremoto di 4.2 scala Richter in Garfagnana

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Alle 9.52 di venerdì 22 settembre la Garfagnana ha simulato una scossa di terremoto registrata a 13 Km di profondità con epicentro Castelnuovo con inensità 4.2 della scala Richter. Di fatto sono soprattutto le scuole il luogo dove si sono concentrate le simulazioni, i professori hanno condotto ordinatamente gli studenti all'esterno e fatto l'appello, in quasi tutti plessi c'è stato anche un finto ferito con l'intervento di un'ambulanza.

-

Le nostre immagini si riferiscono alle scuole superiori di Castelnuovo Garfagnana dove oltre 500 ragazzi hanno lasciato le aule partecipando attivamente alla simulazione. Ente coordinatore dell’iniziativa è l’Unione Comuni della Garfagnana in stretta collaborazione con tutti i comuni, provincia e regione toscana. Si tratta di esercitazioni che mettono alla prova tutta la macchina della Protezione Civile in tutti i settori:dalle comunicazioni agli interventi sanitari. Aspetti che sono fondamentali poichè fanno emergere possibili errori operativi da non ripetere in caso di allerta reale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento