Aspettando l’ennesimo derby; è Jacopo Fanucchi l’anti-Carrarese

CALCIO C - Lopez si affiderà al 3-5-2 nel derby con gli apuani e rilancerà Capuano, Nolè e Merlonghi. Attenzione agli ultimi precedenti al Porta Elisa che non sono proprio favorevoli ai colori rossoneri. Tanta voglia di riscatto dopo la cocente delusione col Gavorrano.

-

Alla vigilia ormai di Lucchese-Carrarese ennesimo derby stagionale di una striscia quasi infinita, Lopez ha le idee molto chiare. Contro la compagine apuana di Silvio Baldini avanti con il 3-5-2, assetto più compatto ed equilibrato che permette di avere le giuste distanze tra i reparti. E poi a suggellare la scelta del 50enne tecnico romano anche la consapevolezza che là davanti, tra problemi fisici ed altro, il reparto non offre un ventaglio troppo ricco di alternative. Saranno i soliti due, Fanucchi e De Vena, a giocare in attacco sperando di perforare una retroguardia carrarese che non è proprio il punto di forza dei marmiferi. Per il resto pare scontato il rientro di Capuano al centro della difesa e di Merlonghi a destra e Nolè mezzo sinistro nel folto pacchetto mediano. Ma Lucchese-Carrarrese è anche statistica che nelle ultime stagioni non sempre è stata favorevole alla Pantera. Ricordiamo in ordine cronologico la sfida del 5 ottobre 2014. A pochi mesi dal ritorno tra i professionisti la Lucchese fu sconfitta per 1 a 0. La partita fu decisa da una rete di Merini ad una manciata di minuti dalla fine: una girata con deviazione che beffò il portiere Leandro Casapieri. E non andò meglio l’8 maggio 2016. Quel giorno al Porta Elisa ci fu il festival del gol visto che il match finì 5 a 4 ancora per gli apuani. Partita davvero incredibile. Vantaggio ospite con Herpen, mattatore con una tripletta, ma Fanucchi (due volte) e Pozzebon portarono la Lucchese sul 3 a 1. Tutto finito ? Macchè. Il bello, cioè il brutto, doveva ancor venire visto che gli apuani ribaltarono tutto con una reazione a dir poco impetuosa. Ecco Fanucchi, che avrebbe deciso poi l’ultimo confronto del 29 aprile aprile di quest’anno ancora con una doppietta, pare avere un conto aperto con la Carrarese. Chissà che non sia ancora decisivo…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento