Giacomo Ciucci è il nuovo campione italiano Rally Terra

MOTORI - Dopo il titolo di Paolo Andreucci, arriva a Lucca un secondo scudetto dei Rallies in questo 2017. ​Il navigatore lucchese Giacomo Ciucci si è infatti laureato Campione Italiano Rally Terra a fianco del giovanissimo modenese Andrea Dalmazzini. Secondo titolo tricolore "terra" per Ciucci, che 3 anni fa lo aveva già conquistato con l'esperto Renato Travaglia. Questo successo sugli sterrati si aggiunge alla vittoria (su asfalto) della classe WRC nell'International Rally Cup alle note del comasco Alessandro Re.

-

Al duo modenese/lucchese è bastato un sesto posto nell’ultima gara di Campionato, il Rally della Val d’Orcia, svoltasi il weekend appena trascorso. Il giovane equipaggio, 55 anni in due, aveva a disposizione una FORD Fiesta R5 EVO2 preparata dalla GB MOTORS con il supporto ufficiale delle gomme PIRELLI, ha affrontato la gara con l’obiettivo di gestire il vantaggio di campionato sugli avversari: “Non è stata una gara facile – dice Ciucci – partivamo anche con il numero 1 davanti a tutti e su terra è più uno svantaggio che altro, dovendo spazzare la polvere per primi. Come nel resto del Campionato ci ha premiato l’affidabilità e la costanza e in un Campionato partito con 10/12 potenziali avversari, è una politica che è stata decisiva. Andrea a 24 anni si è dimostrato veloce quanto maturo, ha saputo andar forte in diverse occasioni e amministrare quando gli avversari erano ormai diversi punti indietro. Bellissima annata!”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento