Gesam Le Mura Lucca vince in rimonta e si conferma squadre di cuore

BASKET A1 DONNE - Terzo sigillo consecutivo per la Gesam Gas & Luce che al Palatagliate contro Vigarano dimostra di saper soffrire, rimonta 16 punti e dilaga nel finale grazie ad una Drammeh a tratti straripante e all'ottima prova di Striulli autrice di 14 punti personali.

-

L’inizio è in salita per le campionesse di Italia, Vigarano cgrazie a Zempare, Reggiani e Bagnara chiude il primo quarto sul punteggio di 22 a 12. Il secondo quarto è quello che gira la partita con le lucchesi che entrano in ritmo da subito e mandano a referto 27 punti in 10 minuti. All’intervallo è 39-41. La ripresa è sulla falsa riga del secondo quarto, la Gesam Gas & Luce trova subito un parziale di 8-0 che dà il +6 Lucca, ma Vigarano non si arrende e grazie a Samuelson (16 punti personali) chiude il quarto in parità. Nel quarto decisivo sale in cattedra Drammeh, cecchino infallibile, e grazie alla continuità delle biancorosse nel finale il divario di allarga sino al 78 a 63 finale.
Insomma l’avvio di stagione difficile per Lucca sembra ormai un ricordo. Le Mura rimane al secondo posto al fianco di Schio, a due lunghezze da una inarrestabile, sin qui, Venezia. Domenica trasferta a Torino.
Gesam Gas & Luce Lucca – Meccanica Nova Vigarano 78-63 (12-22; 27-19; 17-15; 22-7)
Gesam Gas & Luce Lucca: Melchiori 7, Battisodo 8, Striulli 14, Tognalini 6, Drammeh 19, Roberts 16, Crippa 5, Brunetti ne, Nicolodi 3, Salvestrini ne, Nottolini ne. All. Barbiero
Meccanica Nova Vigarano: Ferraro, Armstrong 10, Nativi, Gilli, Reggiani 7, Cupido 2, Cigliani,Vanin ne, Bagnara 13, Bove 4, Zempare 11, Samuelson 16. All. Andreoli

Lascia per primo un commento

Lascia un commento