Addio a Gustavo Rontani, imprenditore simbolo di Massarosa

MASSAROSA - Si è spento domenica all'età di 96 anni nella sua casa di Bozzano Gustavo Rontani, imprenditore simbolo del comune di Massarosa e dell'intera Versilia. Fondò con il padre e il fratello lo stabilimento Apice di Bozzano che dava lavoro a oltre 1000 dipendenti.

-

Fu due volte presidente dell’associazione industriali della provincia di Lucca dal ’70 al ’78 e dall’84 al ’90. “L’attività della Rontani si è protratta fino alla metà del 2008″ –  ricorda Giulio Grossi, presidente di Confindustria Toscana Nord -” quando Gustavo Rontani decise di ritirarsi cedendo la proprietà dell’azienda che aveva uno stabilimento anche a Monsagrati. Gli industriali lucchesi” – si legge in un comunicato dell’associazione -“partecipano con profonda commozione al dolore della famiglia e lo ricordano con affetto.”

Cordoglio è stato espresso dall’amministrazione comunale e dal sindaco Franco Mungai.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento