Alpini a Piano di Coreglia tra allegria e…solidarietà

COREGLIA - Due giorni di festa all'insegna dell'allegria ma anche della solidarietà quelli organizzati dalla sezione alpini Comune di Coreglia a Piano di Coreglia.

-

Domenica 29 ottobre al mattino il momento ufficiale aperto con l’inno degli italiani e l’alza bandiera. Poi sono stati assegnati anche dei riconoscimenti a varie associazioni e persone.Tra queste la misericordia di Piano di Coreglia, al circolo CB Barghigiano – Servizio emergenza radio e protezione civile che hanno la loro sede presso la Casa degli alpini a Piano di Coreglia.

Poi Fabio Nutini a nome di tutti gli alpini ha salutato i famigliari di Bruno Bertoncini al quale è dedicata la festa donando una pergamena a ricordo della giornata.

Un riconoscimento anche al club Wind & Fire Ballons di Benevento per aver portato la mongolfiera per il secondo anno consecutivo e un saluto speciale anche gli alpini di monte casale di Trento che ogni anno partecipano alla manifestazione.

Omaggiato con un regalo particolare ma quantomai in tema, un cappello alpino, Marco Maddaleni tra gli sponsor della manifestazione. Un ringraziamento speciale va all’arma dei carabinieri e nella persona di Francesco Feniello che per molti anni ha diretto la locale stazione di Coreglia Antelminelli che da poche settimane ha lasciato il servizio.

Il ricavato della castagnata che è stata un successo sarà fondamentale per il mantenimento delle attività degli alpini durante l’anno con l’occasione vi ricordiamo che nel corso del prossimo weekend verranno ricordati i caduti in tutte le frazione del comune di Coreglia Antelminelli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento