Altopascio entra nella rete AFA per l’attività fisica adattata

ALTOPASCIO - I corsi per l’attività fisica adattata arrivano anche ad Altopascio. Giovedì mattina, infatti, è stata firmata la convenzione tra il Comune, rappresentato dal Sindaco, Sara D’Ambrosio e dall’assessore al sociale, Ilaria Sorini, l’Azienda Usl Toscana Nord e l'associazione Freestyle Il Valico, che si occuperà dell’organizzazione e della gestione dei corsi.

-

I corsi si tengono a Spianate, nella palestra della scuola primaria, il martedì e il venerdì, dalle 15 alle 16 e il programma, che durerà fino al 31 maggio 2018, rientra nel progetto “Generazione Salute”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento