Anche Castelnuovo celebra le forze armate

CASTELNUOVO G. - Una pioggia battente ha accompagnato e condizionato lo svolgimento della festa dell'Unità d'Italia e delle Forze Armate a Castelnuovo Garfagnana.

-

 

La manifestazione si è aperta con la deposizione di una corona al monumento ai caduti presso il Parco della Rimembranza in località ai Cappuccini. Poi come ogni anno le autorità si sono spostate presso il tempietto dedicato ai caduti di tutte le guerra nei pressi del Duomo di Castelnuovo.

Dopo l’alza bandiera la deposizione di una corona d’alloro ai caduti e la benedizione da parte dell’abate Mons. Angelo Pioli. A causa della pioggia l’intervento del sindaco Tagliasacchi si è svolto in duomo, dove il sindaco ha ricordato quando sia importante celebrare questa giornata e la festa delle Forze Armate soprattutto in un momento delicato per la nostra sicurezza. E’ comunque giusto ricordare anche lo storico significato del 4 novembre che sancisce la fine e la vittoria dell’Italia nella prima guerra Mondiale.

In questo weekend sono stati i caduti di tutte le guerre sono stati ricordati anche nelle otto frazioni del Comune di Castelnuovo Garfagnana alla presenza di autorità civili e militari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento