Applausi e commozione per la consegna del Premio Puccini ad Andrea Bocelli

TORRE DEL LAGO - Serata di forti emozioni quella di mercoledì presso l’Auditorium del Gran Teatro per la consegna del 46° Premio Puccini al tenore toscano Andrea Bocelli. In una sala gremita applausi e standing ovation all’artista che al folto pubblico presente ha regalato una struggente interpretazione dell’Ave Maria di Schubert

-

La cerimonia sui è conclusa con il “Brindisi” che Andrea Bocelli ha cantato insieme alle artiste Lidia Lunetta, Anna Russo, accompagnati al pianoforte da Michi Takasaki. Queste le motivazioni con cui  il Sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro,  ha   consegnato al tenore la prestigiosa  statuetta.  A condurre la serata Ilaria Della Bidia.

“ Ad Andrea Bocelli vero e proprio modello di genialità e talento che ha saputo coniugare la passione per la musica con  l’impegno professionale riuscendo a farli vivere nella loro completezza, persona di straordinaria umanità e generosità  che con la sua musica ha portato la  terra di Puccini in tutto il mondo, per le emozioni che ci suscita con la sua voce e per quella straordinaria capacità di  arrivare al cuore delle persone facendo vibrare le corde dell’anima”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.