Assegnati alla Virtus Lucca i campionati italiani di cross Master

ATLETICA - Migliaia di atleti in gara e di persone che affolleranno la città e le strutture alberghiere. Un evento straordinario che ancora una volta porta la città di Lucca alla ribalta nazionale, sicuramente dell'atletica leggera italiana. Stiamo parlando dei campionati italiani individuali e di società di cross master, fissati per il 4 marzo 2018, per i quali la FIDAL ha recentemente assegnato a Lucca come città ospitante, destinata a fungere da suggestivo scenario alle gesta atletiche dei partecipanti.

-

Una ulteriore riprova, se mai ce ne fosse stato bisogno, della fiducia riposta nella Atletica Virtus per l’organizzazione di eventi di rilevanza nazionale: sono sette infatti negli ultimi anni le competizioni tricolori che hanno visto la nostra città nel ruolo di ospite per varie discipline di atletica leggera che vanno dai campionati italiani di corsa su strada 10 km in centro storico fino alle cinque edizioni consecutive dei campionati italiani invernali assoluti e giovanili di lanci al campo scuola “Moreno Martini”. Un protagonismo ed un impegno organizzativo inseguiti strategicamente dalla Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca nell’ottica, ribadita dal neoeletto presidente Ferdinando Caturegli, di cementare ulteriormente il legame tra la società ed il territorio creando una simbiosi sportiva e sociale a reciproco beneficio. Innegabili infatti, per una città a vocazione turistica come Lucca, le implicazioni di carattere economico oltre che sportivo garantite da un afflusso di migliaia di persone da tutta Italia in un periodo altrimenti di bassa stagione, con tutto l’indotto che ne consegue e il guadagno in termini di visibilità nazionale. Nello specifico, nel 2018 sono attesi quasi 2000 partecipanti over 35 con relativi accompagnatori e staff tecnico, che si affronteranno nell'affascinante scenario appositamente allestito nella suggestiva cornice degli spalti cittadini lungo viale Carlo Del Prete. Una edizione che, ne siamo certi, sarà bellissima sia per gli atleti che per la città che ancora una volta per un giorno si ritroverà ad essere la capitale italiana della atletica leggera,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.