Il colonnello Arcidiacono nuovo comandante provinciale dei carabinieri

LUCCA - E' il colonnello Giuseppe Arcidiacono il nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Lucca; prende il posto di Marco Rosi, chiamato al Ros di Roma.

-

 

Originario di Messina, Arcidiacono arriva a Lucca dopo una lunga carriera: iniziata a Napoli, poi al nucleo operativo di Roma, a quello antidroga di Palermo; poi al comando di compagnia ad Acireale e primo comandante ad Aosta. Una parentesi con una missione nel Montenegro, comandante provinciale a Gorizia, Messina poi capo di stato maggiore in Calabria e per ultimo, caporedattore della rassegna stampa nazionale dell’Arma dei Carabinieri a Roma.

Arrivato il 23 ottobre, ha già dovuto guidare il comando durante i cinque giorni di Lucca Comics, con un bilancio estremamente positivo che ha garantito sicurezza e tranquillità a visitatori e lucchesi.

Il colonnello Arcidiacono si è presentato alla città, insieme alla nuova comandante provinciale dei carabinieri forestali, la lucchese Raffaella Pèttinà, che dal 20 settembre scorso ha preso il posto di Maurizio Folliero, chiamato a guidare il comando regionale. Laureata in scienze forestali a Firenze, è stata comandante della forestale a Pistoia per 8 anni, e per altri 10 alla guida dell’ufficio biodiversità, sempre di Pistoia. A lei spetterà il compito di guidare i carabinieri forestali che oltre al comando di Piazzale Verdi, hanno altre 7 caserme sparse sul territorio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento