David Saisi sospende l’iter di fusione con Fabbriche di Vergemoli e Molazzana

GALLICANO - In data odierna, si legge in un post pubblicato sulla pagina facebook del sindaco di Gallicano, abbiamo inviato una mail di chiarimenti al Ministero dell'Interno circa i contributi spettanti ai comuni di Gallicano, Molazzana e Fabbriche di Vergemoli. Questa richiesta è giustificata dal fatto che Fabbriche di Vergemoli è già la risultante della fusione di due comuni: Fabbriche di Vallico e Vergemoli.

-

Essendo la fusione di un comune fuso un caso non disciplinato esplicitamente da alcuna norma statale in quanto non usuale si rende necessario approfondire la questione. Per questo – prosegue il primo cittadino di Gallicano – riteniamo opportuno sospendere l’iter di fusione perchè la mancanza del contributo regionale e/o la mancanza del contributo straordinario statale per una durata di 10 anni renderebbero necessaria una riflessione sull’opportunità di fondersi con il comune di Fabbriche di Vergemoli. Prenderemo perciò il tempo necessario per aspettare una risposta, valutarla, comunicarla e decidere se andare avanti con il processo di fusione. Nel frattempo chiederemo ai Sindaci dei comuni di Fabbriche di Vergemoli e Molazzana di esplicitare chiaramente la volontà di fondersi con Gallicano sia nella forma a tre comuni (Gallicano, Fabbriche di Vergemoli, Molazzana) sia nella nella forma a due (Gallicano e Fabbriche di Vergemoli, Gallicano e Molazzana).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.