Due maxi-concerti al Balilla e ritorno del Winter: ecco l’accordo Comune-D’Alessandro

LUCCA - Il ritorno del Winter Festival, due eventi straordinari da 45mila spettatori al Campo Balilla. Sono questi gli elementi di grande novità contenuti nell'accordo per i prossimi cinque anni (fino al 2022) con il Lucca Summer Festival approvato dalla Giunta comunale.

-

Comune di Lucca e la D’Alessandro & Galli si impegnano reciprocamente con un patto molto articolato e mai in passato così ampio.

Ecco i punti principali: la manifestazione dovrà articolarsi in almeno 12 e non più di 14 eventi di spettacolo fra giugno e luglio localizzati in piazza Napoleone; da ottobre 2018 al teatro del Giglio torna il Winter Festival con un programma di almeno cinque spettacoli per stagione in programma da ottobre a marzo; tra gli spettacoli che andranno a costituire il calendario annuale, l’organizzazione inserirà almeno uno spettacolo con biglietto di ingresso non superiore ai 5 euro; nel quinquennio la D’Alessandro & Galli si impegna organizzare almeno due eventi straordinari da realizzarsi nell’area ex Campo Balilla che non potranno superare 45mila spettatori.

Dal punto di vista economico l’amministrazione parteciperà alla realizzazione del complesso di eventi con un contributo economico annuale che non potrà essere inferiore a 60mila euro. Il Comune si farà carico inoltre degli oneri relativi alla sicurezza per le aree esterne a quella dello spettacolo, dei costi legati ai servizi di pronto intervento, pagherà la pulizia delle aree di spettacolo e l’energia elettrica necessaria per gli allestimenti collaterali agli eventi.

Questo l’accordo approvato dalla Giunta in attesa della firma ufficiale con la D’Alessandro & Galli che avverrà la prossima settimana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.