Ghiviborgo micidiale, prima sconfitta per il Seravezza

CALCIO D - A Seravezza la 12.a giornata di serie D regala il derby tra i padroni di casa, autentica rivelazione del campionato, e il Ghiviborgo, squadra finora incapace di mantenere un ritmo costante almeno da metà classifica.

-

 

Pronti via e subito una tegola per la squadra di Venturi. Al quinto minuto Marigliani si infortuna al ginocchio ed è costretto a lasciare il posto a Nottoli. Al 14′ prima emozione: Frati vince un rimpallo e conclude a rete, ma alla fine è solo angolo. Il Seravezza reagisce al 24′: tiro di Rodriguez che finisce alto. Al 27′ il Ghiviborgo passa in vantaggio: pessimo disimpegno di Syku che regala palla a Frati all’interno dell’area di rigore, il numero dieci è lestissimo a battere Cavagnaro per l’1-0 che gela il Buonriposo. La reazione degli uomini di Vangioni è impalpabile e così al 40′ arriva il raddoppio biancorosso: Nottoli fugge via in contropiede su un bel lancio e supera Cavagnar in uscita.

Si va negli spogliatoi sul 2-0 per gli ospiti. Mister Vangioni prova a rivoluzionare la squadra con alcune sostituzioni e il cambio di modulo. Al 14′ Mancini prova il tiro potente, ma Cannella è pronto. Il portiere del Ghiviborgo protagonista in un altro paio di occasioni e la porta biancorossa regge. Nel finale il Seravezza rimane in 10: Fedi viene espulso per doppia ammonizione dopo il secondo giallo scaturito da una caduta in area giudicata simulazione. Nel recupero Di Paola sfiora il 3-0 con un tiro alto sopra la traversa. Finisce così: il Ghiviborgo festeggia per una vittoria per niente facile contro un Seravezza fin qui imbattuto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento