La frazione di Nave ha ospitato la cerimonia per il 4 novembre

LUCCA - Con il centro storico invaso dai Comics, cortile degli Svizzeri compreso, la cerimonia ufficiale del 4 novembre, Festa delle forze armate e dell'Unità nazionale, ha traslocato nel complesso della chiesa di S. Matteo, a Nave.

-

Organizzata dalla Prefettura, dalla Provincia, dal Comune e dalle Associazioni Combattentistiche, la cerimonia è stata preceduta dalla Santa Messa. Poi c’è stato il raduno delle autorità civili e militari per la cerimonia ufficiale, che si è aperta con l’alzabandiera, la rassegna dello schieramento militare da parte del Prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti e gli onori.

Alla lettura dei messaggi inviati dalle autorità dello Stato, sono seguiti gli interventi del Sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini e del Presidente della Provincia, Luca Menesini. L’orazione ufficiale è stata affidata a Gino Franchi, dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra.

La cerimonia è stata accompagnata del Corpo Musicale “Giacomo Puccini” di Nozzano Castello. Presente anche una rappresentanza degli studenti lucchesi per alcune letture in tema.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento