La Versilia proclama il cocktail a km zero più buono d’Italia

PIETRASANTA - Otto regioni e due ore di tempo per realizzare cocktail e appetizer a km zero e conquistare la giuria. Anche quest’anno il concorso nazionale per barman a squadre regionali organizzato dalla Federazione Italiana Barman ha regalato uno spettacolo allo stato puro.

-

Alla fine a spuntarla è stata la Basilicata con un cocktail a base di Amaro Lucano Anniversario in infusione con rosmarino e rosa, Gentlemate Brandy scuro con pere di Roccanova in macerazione, liquore al finocchietto di mare di Maratea , sciroppo di miele agli agrumi di Ripacandida e Tintura Jeffersn Bitter extra strong prodotta tra Basilicata e Calabria, a chiudere un velluto di chinino, tutto accompagnato dai sapori tipicamente lucani. A preparare questa meraviglia tra tradizione e sperimentazione contemporanea la squadra di barman selezionati dal responsabile dell’Academy FIB Basilicata Paolo D’Amore.

Altissimo il livello della competizione, ospitata dalla Versilia Format, al Centro di formazione dell’Osterietta a Pietrasanta, dove c’è stato spazio anche per la cultura del bere responsabile. A primavera 2018 saranno proprio i ragazzi delle scuole alberghiere di tutta Italia a confrontarsi in un campionato a loro dedicato.
Roberto Giannelli – Presidente Nazionale Fib

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.