Maini difensore-goleador ma in Sardegna è ancora emergenza

CALCIO C - Marco Maini ha segnato la seconda rete nella vittoriosa gara con l'Alessandria. Il giovane difensore bolognese, ala treza stagione in maglia rossonera, si sta ritagliando uno spazio importante. E' ancora emergenza per la trasferta sul campo dell'Arzachena: al lungo elenco di infortunati rischia di aggiungersi anche Damiani. Sospirone di sollievo per Fanucchi e Tavanti.

-

Alla terza stagione in rossonero Marco Maini può essere considerato ormai uno dei veterani della Lucchese. E questo nonostante che l’anagrafe dica ancora 22 anni. Il giovane difensore bolognese ha trovato gloria personale nella vittoriosa gara con l’Alessandria segnando la rete del 2 a 0, quella che pareva della tranquillità. Sentiamolo ai nostri microfoni palesare soddisfazione per sè ma soprattutto per lo spirito di gruppo emerso ancora una volta nelle difficoltà.

Intanto è ripresa a pieno regime la preparazione in vista della gara di sabato (ore 14,30) sul campo dell’Arzachena: la partita si giocherà ad Olbia. Ancora una volta Lopez dovrà fare i conti con l’emergenza. Non rientra nessuno degli infortunati di lungo corso anzi, ai vari Nolè, Del Sante, Capuano e Bortolussi rischia di aggiungersi anche Damiani. Per fortuna giungono notizie confortanti sul conto di Fanucchi (andato in diffida) e Tavanti. Insomma, si profila la conferma a grandi linee della squadra che ha battuto l’Alessandria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento