Mattoncini antichi riposizionati sulla spalletta del condotto pubblico

LUCCA - Quei mattoncini nuovi, su una costruzione antica come la spalletta del condotto pubblico che attraversa il centro di Lucca, non erano proprio passati inosservati e avevano scatenato le proteste dei residenti e commercianti di via dei Fossi. Il giorno dopo, però quei mattoncini, non ci sono più, sostituiti da laterizi della stessa epoca.

-

 

Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord che sta effettuando i lavori di ripulitura e restauro del condotto si è scusato con i cittadini, spiegando come sono andati i fatti.

La difficoltà dell’intervento è trovare sul mercato del restauro mattoncini simili a quelli utilizzati al momento della realizzazione dell’opera. La polemica però ha evidenziato quanto sia importante per i lucchesi questa zona del centro città e dunque quanto sia fondamentale l’opera di recupero curata dal Consorzio di Bonifica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento